Le bufale su Vista e Linux

Certi blog sono puristi e di parte: o si sposa la causa GNU/Linux e l'open source/Free software (magari spalando un pochino di merda su Window$ - scritto rigorosamente col dollaro - che non ci sta mai male vero?) oppure sono per Windows e schifano GNU/Linux,che tanto i linari sono ancora all'età della pietra e fanno tutto via shell,anche ascoltare un MP3.
Ebbene su questo blog avete trovato post in cui mi dichiaro soddisfatto e impressionato di Ubuntu e svariati post sul mondo Windows. Sono convinto che l'idealismo faccia male e che bisogni trarre il meglio da ogni cosa che ci circonda. In campo informatico vuol dire che del buono lo possiamo trovare in ogni cosa e che a nulla serve spalare merda sulle cose (specialmente se si dicono mezze verità o pure castronerie).
Per quanto concerne le bufale su Vista,Paperino riporta un bel post con un po' di link ad articoli e post sulle svariate bufale su Vista: sia chiaro che utilizzo Home Premium e per il momento non mi ha ancora mangiato le mie gatte!! Del resto è sufficiente leggersi il blog di Salvatore Ingorsso (o Doxaliber che magari vi può suonare più familiare) per vedere quanto di parte sia,alcune volte sfociando in vere campagne anti-Windows. Del resto ognuno propagandi quel che gli pare giusto? :-D Alcuni dei post interessanti di Doxaliber si possono trovare qui e qui (senza considerare quello linkato da Paperino titolato "Vista distrugge le fotografie" o qualcosa del genere).
EDIT: Per non citare solo Doxaliber,citerò Pollycoke con un post dal titolo illuminante:"Windows Vista è semplicemente vergognoso". Il post è ovviamente di parte e concordo solo su alcuni aspetti che sono i più lampanti e visibili.
Per quanto concerne Linux non so indicarvi un link in cui si specifichino i falsi luoghi comuni ma posso dirvene alcuni io:
  • un mio compagno universitario era convinto che Linux non avesse interfaccia grafica e ciò gli sapeva di vecchio: beh a coloro che hanno qualche dubbio in proposito sappiate che in Ubuntu esiste un'interfaccia tridimensionale già integrata nel sistema che in confronto Aero è una ciofeca (sebbene tale interfaccia non sia ancora riuscito ad installarla ma questo è un argomento a parte)!
  • installare i programmi è spesso anche più semplice di Windows soprattutto se si possiede ADSL: tramite i repository remoti migliaia di software sono pronti per esser installati senza fatica. Nel caso non esista il pacchetto già pronto si può sempre crearlo,cosa su cui farò un articolo prima o poi;
  • serve un po' di impegno e più di una prova sommaria per valutare un sistema operativo! Qualcuno nutre dubbi sull'usabilità di Linux (giustamente,a seconda delle distribuzioni): io vi consiglio Ubuntu e andate tranquilli;
  • Le chiavette USB vengono montate sul desktop automaticamente senza bisogno di smanettare via shell (almeno in Ubuntu e Fedora);
  • e' possibile ascoltare mp3 e vedere divx con semplicità;
  • Non c'è windows Live messenger ma non perdete i vostri contatti perchè esistono molti programmi che implementano il protocollo MSN come aMSN.
E tante altre cose ancora. Ma diffidate sempre da chi è troppo di parte perchè probabilmente non ha voglia di sperimentare altro e si fida e si basa su preconcetti purtroppo sbagliati nella maggior parte dei casi.

12 comments:

Doxaliber ha detto...

Io di certo non nascondo le mie simpatie per GNU/Linux ed il software libero, ma chiamo Microsoft e Windows con il loro nome, senza considerare il fatto che ciò che scrivo non è affatto basato su bufale. Tra l'altro se io sono "partigiano" non vedo come si possa considerare "neutrale" Paperino, che insiste sempre sugli stessi argomenti, che tra l'altro spesso non altro che "mezze verità" (ad esempio il mouse ps2 su Ubuntu non funziona a LUI, probabilmente con pochi specifici modelli e magari in virtualizzazione, non su un linux installato). Si potrebbe fare uno speciale sulle "bufale" di Paperino, ma soprassediamo e concetriamoci su quello che ha scritto in merito alla mia "brevissima" (che grazie a lui ha ottenuto più attenzione di quanta non ne aveva avuta quando fu scritta) relativa al BUG del gestore di fotografie di Vista. Con Paperino ho avuto uno scambio di opinioni sul mio blog, trovi la discussione nei commenti questo articolo.

Alla fine la "bufala" sarebbe un titolo poco felice che però racconta un BUG che esiste(va) davvero, segnalato dalla stessa Microsoft. :-D Tra l'altro, come ho scritto a lui, ho scritto notizie su bug di Firefox (poi tra l'altro rivelatisi davvero "bufale") e di altri software, articoli in cui criticavo software open source (tra cui lo stesso Firefox), ho scritto male dei DRM di Sony ed Apple, ho criticato alcune scelte di Ubuntu, tutto questo senza che i miei articoli causassero "scandali" o "ire", chissà perché però tutti si ricordano e citano solo gli articoli su Vista... :-D

Vista è un brutto sistema operativo, nato già vecchio, con innovazioni che non ne giustificano il prezzo spropositato. Ritengo che se Microsoft si dovesse confrontare seriamente sul piano commerciale con altri sistemi operativi (ad esempio, se gli utenti non fossero costretti a prendere Vista OEM ed il prezzo di Vista fosse chiaramente espresso su ogni PC acquistato) ne uscirebbe distrutta, nonostante tutti gli utenti assuefatti ai suoi sistemi operativi.
A prescindere dalle politiche di Microsoft che non mi piacciono, questo è il mio giudizio, che riporto sul mio blog. Chi non ha interesse per le diatribe tra software proprietario e software libero ed apprezza Vista può scrivere il suo giudizio sul suo blog, o anche sul mio, che non ho mai censurato nessuno.

A rileggerci,
Doxaliber

Christian ha detto...

Infatti ognuno ha le sue simpatie,tu più GNU/Linux,Paperino più Windows,a me sinceramente piacciono tutti e due :-D
Io sinceramente volevo solo dire che esser di parte mi suona limitativo e che è bello rattare tutti gli argomenti possibili e conoscere quello che si puyò fare con tutti e due i sistemi.
Se non avessi comprato il portatile è ovvio che Vista nn l'avrei preso perchè sono d'accordo con te che la spesa non è giustificata,solo non mi va si facciano campagne contro un sistema operativo,mi suona proprio male e da alcuni tuoi post a volte mi è sembrato di percepire questa cosa,senza nulla togliere ai contenuti che tu tratti :)
Ciao ciao ;)

Doxaliber ha detto...

Io invece credo sia giusto. Si fanno campagne contro tutti quei dispositivi che, in un modo o nell'altro, supportano i DRM. Steve Ballmer tempo fa disse: "i drm sono il futuro", ma i DRM non piacciono davvero a nessuno, di certo non alla stragrande maggioranza dei consumatori che, infatti, in numero sempre maggiore rifiuta di acquistare brani musicali protetti con tali sistemi anticopia. Le stesse persone che fanno campagna contro i DRM fanno campagna contro Vista (ma anche XP), i DVD-Video, gli iPod, gli iPhone, e tutti quei sistemi operativi e/o dispositivi che, in un modo o nell'altro, limitano ciò che l'utente può fare con il suo computer. Le persone devono essere informate, in modo da poter acquistare con più consapevolezza, poi ovviamente sono libere di scegliere. Ma le scelte degli utenti oggi non sono consapevoli, di certo nella scelta non aiutano coloro che scrivono cose non vere o bufale (sia da una parte che dall'altra), ma dall'altra non aiutano nemmeno i battage pubblicitari e le pubblicità aziendali che, ovviamente, nascondono certe "peculiarità" dei prodotti al consumatore. Finché il consumatore non se ne accorge allora tutto bene, quando però scoprono le fregature allora i consumatori si incazzano: ed ecco che Sony viene travolta dallo scandalo rootkit, chi ha acquistato iPhone si lamenta di non poter utilizzare applicazioni di terze parti, chi usa Windows si incazza perché effettua update di sistema anche se il live update è disattivato... e così via. Oggi, a livello di sistemi operativi, l'utente medio non è davvero libero di scegliere ciò che vuole, l'unica "arma" è l'informazione.

Secondo me essere di parte non è limitativo, basta non perdere l'obbiettività. Io ad esempio non propugno il passaggio a Linux a tutti, bisogna valutare le esigenze caso per caso, semmai ciò che mi sforzo di fare è informare, il cliente o il lettore, su tutte le scelte possibili.

Ciao e scusa per la lunghezza dei miei commenti,
Doxaliber

Christian ha detto...

Non scusarti affatto,anzi menomale che hai visto che ti citavo così hai potuto esprimerti. Ciao :)

Paperino ha detto...

La mia risposta (link)

Ciao Christian, ti ringrazio per avermi dato l'occasione definitiva e tombale per dire la mia sulla distruzione delle foto in Vista, sui problemi dei mouse con Ubuntu e sul concetto di faziosità.

D'altra parte sono fazioso, antipatico e ho pure altri mille difetti: ma ciò non toglie che sui fatti in questione io abbia ragione. :D

-quack

Doxaliber ha detto...

Paperino, mi sembra che tu abbia fatto tutto tranne che "chiarire", come ribadito sul mio post, come riportato dalla stessa Microsoft, il tool di Vista rendeva davvero le foto illeggibili, anche se solo in rari casi e con macchine fotografiche Nikon, se non ricordo male. Visto che sei il primo a dire mezze verità e bufale io direi che non è il caso di ergersi a paladino antibufale.

In quanto alla faziosità... non farmi ridere.... ancora con questa storia del mouse? Ripeti sempre le stesse due tre lamentele, tra l'altro con scarso riscontro, che ne dici di cambiare registro :-D

Poi lo ha detto anche Christian: "Se non avessi comprato il portatile è ovvio che Vista nn l'avrei preso perchè sono d'accordo con te che la spesa non è giustificata", mi sembra che su questo punto siano d'accordo il 90% degli utenti, fattene una ragione. Dì a Ballmer di pensare meno ai DRM, al FUD ed alle "presunte" violazioni di brevetto di Linux, e di occuparsi maggiormente dei propri clienti, proponendo software che abbia una qualità pari al prezzo richiesto per ottenere una "licenza" (che acquistarlo non sarebbe un termine esatto in questo caso, visto che del software proprietario non si diventa mai proprietari.. :-D ).

paperino ha detto...

@doxaliber:
Forse ti sfugge che a me non interessa chiarire un baco che - come lo descrivi tu - semplicemente non esiste. Forse non hai letto il mio post, ma:

1. Vista non distrugge le foto
2. Il baco non riguarda tutte le foto, ma solo quelle Nikon
3. Il baco non riguarda il tool di Vista, ma un plugin Nikon; non si manifesta se il plugin non è installato e si risolve installando la versione aggiornata del plugin
4. Il baco non si manifesta semplicemente visualizzando le foto, ma bisogna taggarle
5. Le foto non risultano illeggibili, ma semplicemente incompatibili con fotoscioppe (sono leggibilissime da altri tool, incluso quello Nikon)

Nel mio post mi interessava semplicemente mettere l'accento sull'obbiettività - di cui tanto ti vanti - ma che visibilmente ti manca.
Mi chiedi "ancora questa storia dei mouse": ti chiedo, ma ci sei o ci fai? Sei tu che l'hai portata come esempio di "mezza verità" dicendo che il baco si manifestava solo sul mio PC (falso), solo in virtualizzazione (falso) e comunque non su Ubuntu installato (ma che vuol dire? Hai visto mai un baco su un prodotto non installato? Cos' 'e pazzi!). E siccome ti rispondo mi dici "ancora questa storia dei mouse"? Non ci siamo, ti consiglio di rileggere il mio post soprattutto nella parte che riguarda la pubblicazione del workaround. Forse ti aspetti che io parli di tutti i bachi di Ubuntu di cui legga a riguardo? Non ne ho tempo, non ne ho voglia e non mi interessa la propaganda: sul mio blog mi piace parlare d'altro. Altro lascio a te scoprire cosa vuol dire.
Detto questo: vedo che per me hai altre domande; credimi intavolerei la discussione volentieri, risponderei alle tue domande irrisposte, ma se ho già mille difficoltà a discutere con te di fatti puntuali ed innegabili, abbandono ogni speranza di essere correttamente interpretato su questioni di "opinione". And I feel so much better since I gave up hope.
Non me ne volere.
-quack

Doxaliber ha detto...

Ti ho già risposto sul mio blog, 5 mesi fa mica ieri, credevo che la questione fosse chiusa e chiarita (a quanto vedo invece no, niente male per un post scritto quasi un anno fa), visto che non è chiarita ti ho risposto oggi sul tuo blog, evidentemente ti diverte ripetere questo benedetto loop all'infinito.
Non accetto prediche di obbiettività da uno che altro non sa fare se non riciclare lo stesso argomento fino alla nausea, mi sembri Berlusconi che ripete: "questo governo cadrà" da almeno un anno.... e basta! Sarà anche vero, ma alla lunga uno si stanca. Sembri un bambino che ha scoperto una cosa importate e vuole farla sapere a tutto il mondo per dimostrare che lui è bravo, che noia. Hai ragione, contento ora?

Christian ha detto...

Beh direi che ormai quello che c'era da dire è stato detto da tutti sui blog di tutti. Come conclusione: farò a meno di usare la Nikon e suoi plugin così andiamo sul sicuro :-D
Un saluto a tutti e buon lavoro sui vostri rispettivi blog.

Doxaliber ha detto...

Christian, direi che tutto è stato già detto... più o meno 5 mesi fa... :-D Scusa per "l'occupazione abusiva". ;-) A rileggerci.

Paperino ha detto...

@Doxaliber:
capisco. Evidentemente il commento di ieri, in cui doxaliber riprendeva ad infinito argomenti di cinque mesi fa, l'ha scritto un abusivo a tuo nome. Nel qual caso ti chiedo scusa e manda pure i miei saluti con tanta ironia ( :) <--- faccina ironica) all'abusivo: allegaci pure la tua predicozza sugli endless loop, io da qui non ti sento.
Non me ne volere.

paperino ha detto...

@Christian:
quanta pazienza. Il mio consiglio: segui sempre i link ed arriva sempre alla fonte. In qualche caso potresti trovare sorprese.
Grazie per l'ospitalità.

Byte Strike Blog - Designed by Posicionamiento Web | Bloggerized by GosuBlogger